Mamma ho perso la faccia (parliamo di pre-diciottesimi)

Vostra figlia sta per compiere 18 anni. Dilemma. Cosa regalarle? Un anello importante? Chissenefrega. La pelliccia? La rampolla è animalista. E se è un “lui”? Non avrete pensato spero a una Punto di seconda mano, ma nemmeno a una 500 di primo pelo… Ideona: perchè non regalare un ghiotto video PRE-DICIOTTESIMO?? Molti conosceranno già questo fenomeno di (mal)costume – ovvero un video montato di una ventina di minuti che anticipa il 18° compleanno – , ma per chi ne fosse ancora all’oscuro ecco un video chiarificatore che NON si può NON guardare!!!

Anche per la sagacia della Gialappa’s qui i commenti spiritosi sulla protagonista (scelta tra molte/i per lo spezzone “camicia-mutanda-scarpa rossa”)  sono troppo, troppo facili, perchè invero la realtà supera anche la fantasia più trash. Non sfugge a nessuno, del resto, la monster ineleganza della faccenda, ispirata al peggio di “Uomini e Donne” della superseguita Maria (De Filippi). La sindrome è evidente: patologia da esibizionismo precoce, disfunzione da look vulgaris, sospetta ereditarietà genetica di demenza familiare, visto che sono i genitori a pagare profumatamente il video, la cui visione è condivisa da tutti i parenti orgoglioni. Per non parlare della post-ricchezza cronica dei fotografi che realizzano questi video-gioielloni. Ma come diceva il saggio, c’è sempre un peggio al peggio: tutti dico tutti questi video sono anche passati in rete su YouTube. E qui non ci sono dubbi ahimè. Si tratta di conclamata infermità encefalica. In grave forma virale.

Share this:

2 comments, add yours.

Proprio vero che ogni scarrafone è bello a mamma sua….

Ma solo se la mamma è scarrafona anche lei!

Leave a comment