L’invasione gialla arriva in estate: senti chi parla nel nuovo film dei Minions!

Sono delle vere “celeb” (termine super in auge sui magazine) i Minions, e come si era detto qualche tempo fa, al cinema è previsto il loro attesissimo ritorno, questa volta poi come protagonisti assoluti e non solo come personaggi comprimari nelle pellicole d’animazione “Cattivissimo me“. Prima di riproporvi il post che ampiamente descriveva questo divertente e spassoso “fenomeno giallo” , ho letto sul web che, essendo appunto un film di celeb, merita dei superfamosi vip come doppiatori nella versione italiana. Si sa che i piccoli gialli hanno un linguaggio astruso (come si evince dal nostro post più sotto), ma gli altri personaggi, tutti rigorosamente perfidi, in Italia avranno le voci della collaudata coppia Luciana Littizzetto e Fabio Fazio,

Littizzetto e Fazio: una coppia collaudata in TV oggi diventa anche una coppia di doppiatori (photo: Rai)

Littizzetto e Fazio: una coppia collaudata in TV oggi diventa anche una coppia di doppiatori (photo: Rai)

e poi di Riccardo Rossi e di Selvaggia Lucarelli. E poichè il film narra la storia dei Minions a partire dalla notte dei tempi, attraverso le molteplici epoche della grande Storia, fino ai giorni nostri, era necessario identificare una voce che avesse un’allure credibile, quasi si trattasse di un serioso documentario storico. Chi meglio di Alberto Angela?

Alberto Angela, scienziato anche per la storia dei Minions (photo: ilpaesenuovo.it)

Alberto Angela, scienziato anche per la storia dei Minions (photo: ilpaesenuovo.it)

La sua istruttiva voce fuori campo ci divertirà accompagnandoci lungo le molte ere “minioniche”.

Numeri e statistiche parlano chiaro, anche al botteghino of course. Si parla di incassi record a proposito del film “Cinquanta sfumature di grigio” tratto dal libro di E. L. James: a Milano ha sicuramente spopolato. Ma tutti i giornali del globo hanno titolato che già dopo il primo giorno aveva registrato incassi record: box office USA, 81.7 milioni di dollari, sul mercato internazionale 158 milioni in soli tre giorni, insomma il film è partito intascando 248 milioni di dollari. Eppure questo grigio rischia tra non molto di essere messo in ombra da un altro colore ben più vivace: il giallo. Stiamo parlando dell’arrivo, la prossima estate, del film THE MINIONS!

The Minions, lo scatenato minipopolo giallo che ha fatto innamorare il globo

The Minions, lo scatenato minipopolo giallo che ha fatto innamorare il globo

Le strane ma irresistibili creature tanto minuscole quanto gialle, sono sì legate al cinema d’animazione, ma la loro simpatia ha conquistato non di certo solo i più piccoli, perché ha fatto innamorare anche il pubblico degli adulti. Prima di dare due cenni biografici sui Minionspeople per i meno informati, sono certa che anche il pubblico meno avvezzo a seguire film d’animazione si sia imbattuto sul web e in modo particolare sui social media sulle buffissime immagini e piccoli video di questi gialli protagonisti.

Nati come personaggi comprimari dei film Cattivissimo Me e Cattivissimo Me 2, hanno avuto un tale, strepitoso successo da oscurare l’importanza del protagonista principale e meritare uno spin-off, cioè un film dedicato a loro soli. E tornando alle cifre, il trailer del film che racconta le loro origini, in pochi giorni, già alla fine del 2014, aveva superato le 10 milioni di visualizzazioni sul web!

Una she-minion: un po' come i Puffi, la versione femminile è praticamente inesistente

Una she-minion: un po’ come i Puffi, la versione femminile è praticamente inesistente

Non ho numeri aggiornati, ma la casa di produzione Illumination Entertainment ha rilanciato in vari modi e con vari “tagli” il trailer, aumentando sempre di più l’aspettativa dei cinefili… Esistono ovviamente i Minions profili su Facebook, su Twitter, e poi gli emoticons… Di sicuro uno dei segreti del successo dei Minions, è il loro linguaggio ridicolissimo, che mixa espressioni linguistiche di varia provenienza, anche italiana. Dal trailer è stato tratto addirittura un #, cioè un topic che raggruppa i commenti di tutti i Minionlovers del mondo sui social media. È il divertentissimo #PAPAYA: non potete perdere questo pugno di secondi di trailer per capire meglio (fantastico il corteggiamento all’idrante scambiato per una sexy girl!).

“Hallo papaghena tu l’è bela con la papaya” è diventato un super tormentone! E sul web impazzano gli auguri che le persone (anche adultissime) si scambiano per compleanni, per il Natale eccetera… Ma è solo dalla prossima estate, e per quanto riguarda l’Italia dal 27 agosto, che sapremo se la MinionsMania riuscirà a tingere di giallo un successo che quest’inverno al botteghino è tutto grigio!

Share this:

One comment, add yours.

il contagio della febbre gialla!

Leave a comment