Posts by erreerrearchitetto

bandiera-inglese-205006-780x488

Brexit: paure e speranze dei giovani europei (milanesi) a Londra

Come forse già sapete l’intero Regno Unito il 23 giugno si esprimerà per un ingresso totale nella UE (oggi è l’unico paese a battere la propria moneta: la sterlina) o per un’uscita definitiva (il famoso Brexit). Naturalmente, ogni giorno i sondaggi si ribaltano, essendo i fronti contrapposti molto eterogenei (ad oggi, i sondaggi danno un leggero vantaggio per la permanenza). Ma in generale, per semplicità, diciamo, che i conservatori si sono schierati per il SI (all’uscita) e il Labour per il No!

Continue reading

corso magenta 1

Un percorso in dono per voi con mappa, sulle curiosità dell’asse di Corso Magenta

Con l’inizio dell’estate, per chi è ancora a Milano, credo che valga la pena ricordare a grandi e piccini quante meravigliose scoperte può rivelarci il centro della nostra incredibile città, angoli inaspettati in cui ci si era mai imbattuti. Noi lo ribadiamo ormai da mesi e oggi lo vogliamo sottolineare facendovi riscoprire il fascino della “vostra” Milano. L’invito lo inviamo con una proposta di un percorso sull’asse di Corso Magenta.

Continue reading

Schermata 2016-06-14 alle 18.53.11

Avviso ai naviganti!

Gentili lettori,

da più parti ci sono giunte domande e dubbi sulla “scomparsa” di Ciabattine.net. In realtà Ciabattine.net non è del tutto morto ma si è semplicemente trasformato in un blog più ricco e più attuale, Milanoalquadrato.com.

Questa era la testata del blog "antenato" di Milanoalquadrato!

Questa era la testata del blog “antenato” di Milanoalquadrato!

Per quanti di voi abbiano perso di vista Ciabattine, quindi vi esortiamo a seguirci qui, dove oltre agli autori del precedente blog,  Cristiana Palmigiano ed Erreerrearchitetto, potete trovare i preziosi contributi postati da un’altra autrice, Laura Alberti, e da quelli  di una vera redazione, fatta di collaboratori che portano le loro esperienze e conoscenze anche professionali.

Saremo quindi più presenti che mai, con un occhio particolare alle notizie da e su Milano (e Lombardia)!

A tutti una buona lettura.

 

Il team di Milano al Quadrato

20151201_113940

Una nuova piazzetta dove una volta c’era una cappella votiva: il caso del vicolo di S. Maria alla Porta.

A volte mi viene da pensare che a Milano abbia fatto più danni la speculazione edilizia che i bombardamenti del ’43. Naturalmente è un iperbole. Ma se pensiamo ai tanti casi di sventramenti che la città ha subito per tutto il XX sec., soprattutto dal Fascismo in poi, ben poca cosa è rimasto dell’antico tessuto urbanistico. I bombardamenti della II Guerra Mondiale, seppur con la loro forza devastante non poterono del tutto cancellare i segni del passato.

Continue reading