Category archive: Il mondo in-Quadrato

522887_3491578563099_1757618234_n

Occupazione a Milano: un progetto inclusivo che offre formazione e assunzione a giovani autistici.

Occupazione a Milano oggi è anche questo: un progetto dall’alto impatto sociale, rivolto a persone con disturbi dello spettro autistico, che nei prossimi mesi seguiranno un programma di formazione e verranno assunti in azienda per attività inerenti il settore dell’Information Technology. In altre parole: quando l’inclusività e l’integrazione delle diversità non sono un concetto astratto, banalmente sbandierato sotto il segno di un’etica politically correct, quanto una concreta realtà.

Continue reading

20170105_131935

Un’estate a Lanzarote. Tra mare e arte, scoprendo anche un’opera premiata.

Lanzarote, a parere di molti, è una delle più interessanti tra le isole Canarie. Meta prediletta dai cultori del windsurf – non a caso dal 5 all’8 luglio ospiterà il campionato europeo di freestyle di questo sport – è in realtà un’isola spagnola apprezzatissima non solo per le sue belle coste, le più vicine, tra tutte le Canarie, a quelle del continente africano.

Continue reading

darlin_putin-foto-1

Yuri Guaiana racconta l’emergenza in Cecenia

Il New York Times ha espressamente parlato di pogrom.
Così è stata definita la situazione  vissuta dalle persone LGBT in Cecenia, che non ha eguali nella storia recente d’Europa.
Ne ha parlato di recente Yuri Guaiana, attivista membro del board di ILGA-Europe, ex segretario di Certi Diritti e campains manager dell’associazione ALL OUT, per conto della quale l’11 maggio si trovava a Mosca per consegnare  proprio una petizione contro le torture degli omosessuali in Cecenia.
Per questo è stato arrestato e – per fortuna – poco dopo rilasciato.
Cerchiamo di capire, grazie alla testimonianza diretta di Yuri nell’ambito di un incontro organizzato da 02PD presso Leccomilano in Porta Venezia, qual è la verità del dramma ceceno e perché questa situazione riguarda tutti.
Anche noi!

Continue reading

Frida Khalo - Mi nana y yo - wetnurse

Frida Kahlo a Milano: la mostra che verrà. Per conoscerla “dal vero”.

Frida Kahlo nel 2018 farà il suo ritorno a Milano. Ma per svelarsi davvero, mettendo in luce la sua personalità unica e l’autentica poetica delle sue singolari opere. Per conto di Milanoalquadrato.com ho avuto il privilegio di partecipare a una conferenza stampa presso il Mudec, Museo delle Culture di Milano che con grande anticipo (visto che appunto la mostra avrà luogo dal 1° febbraio al 3 giugno 2018) ha presentato tale mostra-evento.

Continue reading

4624763431

Luca Buratto: un grande, giovane talento milanese che dà lustro alla città.

Siamo abituati a leggere o a sentire di dati macro-economici che dipingono un paese in affanno, di altissimi tassi di disoccupazione e di giovani che scappano per cercare la loro strada fuori dai confini nazionali. Oggi invece vi vogliamo raccontare una storia in contro-tendenza: di un giovane orgoglioso del suo paese, delle sue radici e che, seppur coperto di gloria all’estero (nemo propheta in patria), preferisce vivere in Italia.

Continue reading

Schermata 2017-05-17 alle 15.47.12

Le fiabe: un weekend da favola, in un castello. Anzi, in una Rocca.

Le fiabe e i suoi personaggi: si sa, incantano i bambini, specialmente quando, raccontate, augurano loro la buonanotte. Ma in realtà popolano anche la memoria dei più grandi, risvegliano ricordi lontani, talvolta dolcissimi, altre volte associati ai timori dell’infanzia… Possono poi diventare metafora di vita, assumendo addirittura un ruolo interpretativo nelle metodologie psicologiche. Insomma, sono vicini alla fantasia di grandi e piccini, e nel corso del prossimo weekend, saranno… vicinissimi al centro di Milano!

Continue reading

human-2099066_1280

L’altro lato del carcere, tra piatti stellati, fiori e laboratori creativi

Ho sempre pensato che, le storie più belle, fossero quelle delle seconde possibilità. Storie di rivincite, di errori corretti. Storie di scuse, ma sincere. Storie di riscossioni, di un sorriso ritrovato. Storie che, magari, le prime pagine di un giornale non le riempiono. Ma un pezzettino di mondo lo cambiano. E queste storie, talvolta, nascono laddove non te lo aspetti. In un carcere, ad esempio.

Continue reading