Category archive: Trendenze

Ecco la locandina dell'iniziativa

Libri sotto l’albero. A Milano, oltre a regalarli, potete anche #zanzarli!!

Avete mai zanzato un libro?? Partiamo dalla definizione: voce del verbo zanzare (io credo sia di fattura milanese, ideato negli ultimi decenni del secolo scorso, ma se qualcuno ha notizie più certe, si faccia avanti!). Che significa: rubare, truffare e affini. Quindi penserete che io vi stia chiedendo se vi siete, per esempio, infilato un libro sotto il soprabito o dentro la borsetta in libreria, uscendo zitti zitti senza poi pagarlo… ebbene no.

Continue reading

I BABY BOOMERS sono diventati grandi guardando il Carosello

Dimmi a che generazione appartieni e ti dirò chi sei

Se talvolta noi ci interroghiamo chiedendoci chi siamo veramente, come la più classica delle filosofie ci ha da sempre insegnato, possiamo metterci tranquilli, perché le aziende la risposta ce l’hanno già. Oggi non farò un lungo e accademico approfondimento nell’universo del marketing, ma voglio limitarmi a parlare dell’identità delle diverse, nuove generazioni.

Continue reading

images

MILANO, finalmente città d’arte e di nuove tendenze?

C’è almeno un aspetto positivo di questo Expo (in verità davvero povero dei contenuti così ambiziosi che si era prefissato) che sta ormai per concludersi: ha puntato i riflettori su una Milano spenta, che era da sempre conosciuta dal turismo straniero solo per i pochi stereotipi a noi noti: moda, affari, design, mercato del lusso e poco altro. Queste risorse non sono mai stati sufficienti a renderla una tappa obbligata fra le città d’arte del Bel Paese;

Continue reading