Category archive: Uncategorized

Indiana Jones all’ombra della Madonnina

Indiana Jones: chi non lo conosce e non ne ha mai subito il fascino? L’esperto archeologo ed esploratore nei luoghi più esotici del pianeta ci ha fatti sognare guardando le sue storie al cinema e i suoi fans più accaniti attendono con impazienza l’uscita,  prevista per il 2021,  del prossimo film della serie. Ma mi credereste se vi dicessi che esiste un Indiana Jones anche a Milano, che abita a un quarto d’ora a piedi da casa mia, con tanto di laurea alla Bocconi e attività di consulente aziendale? Il nostro Indy meneghino si chiama Marco Zagni e la passione per le esplorazioni archeologiche di frontiera lo trascina da tutta la vita nei luoghi più selvaggi del mondo. Lo abbiamo incontrato per farci raccontare un po’ delle sue avventure di esploratore e viaggiatore a caccia di emozioni in tutto il mondo.

Continue reading

Erba, storia e formaggio

Dal 5 al 14 aprile si può visitare, al Castello Mediceo di Melegnano, la mostra Dall’erba… i formaggi. Quadri esplicativi, tabelle d’epoca, attrezzi originali conservati dal Museo di Civiltà Contadina Luisa Carminati. Un’occasione da non perdere per vedere la mostra e anche gli interni del Castello, aperto al pubblico solo per visite guidate e occasioni particolari come questa.

Continue reading

Fiori 1. Magnolie, mimose e altri fiori inaspettati

Fiori, fiori e ancora fiori… con le magnolie in prima fila, e molti altri a seguire. Eccoci dunque al tempo in cui l’anima verde della città tiene fede alla promessa dell’inverno. Così, stimolate dal tepore dei raggi del sole, una dopo l’altra le migliaia di gemme che ricoprono i rami dei nostri alberi si risvegliano e si aprono in corolle multicolore e in foglie di un verde scaldacuore. E se la “location” è straordinaria come il chiostro di Santa Maria delle Grazie, il tocco d’arte è assicurato!

Continue reading

LIVE WINE 2019 – Salone Internazionale del Vino Artigianale

Si è concluso da poche ore a Milano il LIVE WINE – Salone Internazionale del Vino Artigianale alla sua 5a strepitosa edizione ed ancora se ne sente l’eco… o meglio… il sapore ed il profumo inebriante. L’evento ha visto riuniti qualcosa come 150 cantine, tra italiane ed estere, e la loro produzione vitivinicola. Al centro dell’edizione, tra gli altri, 2 territori d’eccezione: l’Alsazia con i suoi strepitosi e noti vini aromatici e il Roero, che negli ultimi anni sta vivendo una stagione clamorosa grazie al lavoro di una giovane e virtuosa generazione di vignaioli.

Continue reading

Classico, vegetariano, colorato, alternativo: tutte le “forme” dell’hamburger

Per decenni è stato considerato junk-food, di bassa qualità, da consumare velocemente. L’hamburger… simbolo di globalizzazione ad uso e abuso della massa. Negli anni ’80 era il cibo simbolo dei paninari “milanesi”. Nelle nostre case le mamme li chiamavano “svizzere” (americanizzate da una fetta di formaggio sciolta sulla superficie). Ma la rivincita arriva per tutti: anche l’hamburger nella sua forma più classica è stato rivalutato, diventando un trend assoluto soprattutto a Milano.

Continue reading

Il pokè hawaiano alla conquista della City

In fatto di tendenze Milano non è seconda a nessuno, autoproclamandosi capitale del fenomeno pokè. E infatti, negli ultimi mesi, le “pokè-rie” si sono moltiplicate più dei pani… già nel 2017 ne avevo annunciato l’arrivo dalla lontana West Coast americana. Adesso possiamo finalmente gustarcelo in uno degli svariati locali, dai Navigli a Corso XXII Marzo, o addirittura riprodurlo a casa propria. È l’Hawaian Food per eccellenza… ma soprattutto noto come il pasto tradizionale dei pescatori hawaiani. 

Continue reading

Da Milano a Pantelleria: due anime, un “destino vegetariano”

Quando leggerete la storia di Alessandra e Patrizia e di Destino Vegetariano vi sembrerà la trama di un film “on the road”… Ma la realtà, in questo caso, è più avvincente. Tutto inizia nel 2012 ad una cena tra amici comuni. La prima è chef vegetariana a domicilio; la seconda è assistente di direzione in una nota casa editrice milanese. Da li la scoperta di un sogno comune: l’urgenza di un cambio vita radicale, definitivo. Lontano da quelle giornate scandite da appuntamenti e scadenze disumane, da corse in metropolitana o in taxi; lontano dall’umidità e dal grigiore delle giornate invernali. Lontano da rapporti interpersonali superficiali, mai approfonditi e la mancanza di prospettive lavorative future.

Continue reading