Tag archive: Porta Romana

Mercato Agricolo di Porta Romana: eccellenze Made in Italy al 100%!

Il 9 novembre in Via Friuli 10, poco lontano da Corso Lodi, è stato inaugurato il nuovo Mercato Agricolo Coperto, gestito da Campagna Amica con la collaborazione di Coldiretti. Noi di MaQ non potevamo non documentare l’evento: siamo andati personalmente a visitare la location poco prima di Natale, gentilmente accompagnati dal Responsabile del Mercato Agricolo Danilo Marino, che ci ha dedicato del tempo per raccontarci storia e curiosità, e permesso di scattare qualche foto.

Continue reading

La Ciribiciaccola di Chiaravalle: uno scioglilingua e tante curiosità intorno all’abbazia

Nel blog Ciabattine.net che oggi fa spazio al nuovissimo Milanoalquadrato.com, avevamo già descritto come in una località fuori Porta Romana, detta anticamente Rovagnano, l’abate Bernardo proveniente da Clairvaux, fonda nel 1134 una comunità di monaci (da qui Chiaravalle), che si impegnano per dare vita a un monastero in tutto simile a quello francese.

Continue reading

Milano, dall'alto dei suoi bassifondi.

Abbiamo visto spesso, con i nostri articoli de La Milano che non si sa, come i destini della città siano stati determinati spesso dai duchi o dalla nobiltà. Ma esiste invece anche un’altra Milano, che ha contribuito non poco a fare grande il carattere meneghino. E’ la Milano della fatica, del sudore, anche quello della miseria e degli ultimi. E di questo voglio parlare oggi…

Continue reading

Milano distrutta… e poi ricostruita.

Questa nuovo appuntamento, ci catapulta d’un balzo nel Medioevo, quando gli imperatori germanici avevano ancora il sogno di un Sacro Romano Impero e i comuni italiani cercavano di rendersi autonomi da Federico I, detto il Barbarossa. In questi giorni cade peraltro la triste ricorrenza in cui l’imperatore germanico lanciò l’anatema contro Milano (1 marzo 1162). Tale evento fu per lui talmente determinante da annullare il calendario cristiano, così da far riniziare la datazione storica dal giorno in cui concepì la distruzione della città (cosa che poi si compì a partire dal 29 marzo successivo).

Continue reading